Il giorno del matrimonio si avvicina e comincia ad arrivare il momento di pensare anche ai nostri ospiti.

Proprio per questo viene creato il tableau de marriage, che li aiuterà a trovare il loro posto a sedere durante il ricevimento.

Le regole per il tableau de marriage perfetto sono 3:

  1. Essere ben visibile
  2. Legarsi al tema del tuo matrimonio
  3. Disporre gli ospiti “nel modo giusto” onde evitare situazioni spiacevoli e imbarazzanti.

In questo articolo vedremo tutti questi aspetti e ti guiderò per creare un tableau de marriage unico e originale.

Cosa è il tableau de marriage

Il tableau de marriage è una sorta di tabellone o mappa che viene creata per disporre i nostri ospiti durante il ricevimento nuziale. Dovrà aiutarli a trovare il loro posto e a scoprire con chi sono seduti al tavolo.

Dove mettere il tableau de marriage

Il tableau de marriage deve essere posizionato in una zona ben visibile e spaziosa, in modo che gli ospiti possano cercare con calma sulle liste il loro nome e il tavolo a cui si siederanno.

Il mio consiglio è quello di posizionare il tableau de marriage nella zona dove si svolgerà l’aperitivo: in questo modo i tuoi ospiti potranno approfittare di questo momento per cercare la loro lista e il loro tavolo.

Quando si deve pensare al tableau de marriage

Dovrai cominciare a pensare alla disposizione dei tavoli per il ricevimento del tuo matrimonio almeno un mesetto prima della cerimonia, in modo tale da poter anche comunicare al ristorante o al catering quanti invitati parteciperanno e il numero di tavoli di cui avrete bisogno.

Questa lista provvisoria, comunque, andrà rivista anche qualche giorno prima della cerimonia, in modo da correggere il numero dei partecipanti anche in base alle conferme o alle disdette dell’ultimo minuto.

tableau de mariage

Come si realizza un tableau de marriage

La grandezza del tableau de marriage dipende in gran parte dal numero degli ospiti che parteciperanno.

Per una cerimonia con pochi intimi, un tableau di circa 50×70 cm sarà perfetto mentre per cerimonie più numerose dovrai pensare a un tableau di almeno 1×1 m.

Sugli elementi che comporranno il tableau, infatti, dovranno essere scritti i nomi degli invitati in modo tale che siano ben leggibili da tutti.

Ma come scrivere il nome?

Per le cerimonie più classiche ed eleganti, nome e cognome andrà benissimo, mentre per quelle più fresche e informali puoi optare per scrivere solo il nome di battesimo.

I modi per realizzare un tableau de marriage sono infiniti: puoi optare per dei nomi scritti su dei cartoncini, sulle candele, di legno, di carta, di metallo… Semplici da leggere o dei veri e propri rompicapo! Tutto sta nel seguire il tema del tuo matrimonio e alla tua fantasia.

9 consigli per disporre gli ospiti

  1. Se decidi di inserire solo il nome di battesimo negli elementi del tableau, assicurati di posporre l’iniziale del cognome per gli omonimi
  2. I bambini devono venire scritti insieme al nome dei propri genitori
  3. L’ordine del tableau segue un ordine di parentela: il nome degli sposi (prima quello dello sposo, poi quello della sposa) seguiti dalla data di matrimonio, i genitori, i parenti dai più vicini ai più lontani e infine gli amici
  4. Cerca di posizionare le famiglie con bambini allo stesso tavolo, in modo tale che i piccoli possano giocare insieme e intrattenersi
  5. Metti le coppie allo stesso tavolo
  6. Posiziona allo stesso tavolo le persone che vengono alla cerimonia da sole
  7.  Non mettere nel tableau il tavolo di fotografi e di chi fa parte dello staff
  8. Non lasciarti influenzare dalle decine di “Con chi mi hai messo al tavolo?” che riceverai: non dire mai a nessuno l’assegnazione dei posti prima della cerimonia!
  9. Cerca di non mettere allo stesso tavolo persone che hanno litigato o che hanno forti attriti caratteriali, per non rischiare di creare situazioni imbarazzanti e spiacevoli.

Conclusioni

Creare un tableau de marriage non è sicuramente una cosa semplice! Però vedrai che la tua flower designer saprà consigliarti il miglior stile per il tuo tableau in base ai tuoi gusti e al tema del tuo matrimonio.

Quale dei tableau che ti abbiamo presentati ti piace di più? Fammelo sapere in un commento qua sotto!