Scegliere il colore che farà da filo conduttore a tutto il matrimonio sarà un passo molto importante nell’organizzazione delle tue nozze.

Il colore del matrimonio sarà infatti il colore principale per tutti gli addobbi floreali e le decorazioni che saranno presenti alla tua cerimonia.

Ma come scegliere il colore giusto per il matrimonio?

Ecco 7 consigli che ho preparato per te in modo che tu possa fare la scelta migliore per il giorno delle tue nozze.

1. Qual è il colore giusto per il tuo matrimonio

Il primo consiglio che voglio darti per scegliere il colore giusto per il tuo matrimonio è… che non esistono colori giusti e colori sbagliati!

Esistono però colori che si abbinano bene e altri invece che stonano tra loro o con il resto della scenografia.

Come scegliere allora i colori migliori per l’allestimento scenografico delle proprie nozze?

Ci sono senza dubbio alcuni aspetti che devi tenere in considerazione per fare la scelta giusta, come ad esempio il tema del tuo matrimonio, il colore del tuo vestito, o perché no? Anche il significato dei fiori.

Vediamo allora quali sono gli altri aspetti che devi considerare quando scegli il colore per le tue nozze.

2. Il significato dei colori

Abbiamo già visto in un altro articolo che ogni singolo fiore ricopre un significato particolare. Oltre ai fiori, però, anche i colori hanno precisi significati,

Ecco i principali:

  • Arancione: indica vitalità, vivacità e ambizione. Simboleggia comprensione e saggezza. Colore perfetto per i matrimoni estivi!
  • Bianco: è il colore della purezza. È il colore giusto per un matrimonio classico e spirituale.
  • Blu: il colore del mare e del cielo. Indica calma, serenità ed equilibrio interiore
  • Giallo: il giallo è il colore del sole e rappresenta la luce, l’energia e la conoscenza
  • Nero: il nero è un colore insolito per un matrimonio ma soprattutto se abbinato al bianco è perfetto per conferire un’atmosfera elegante e rock
  • Rosa: questo colore indica la tenerezza e il romanticismo
  • Rosso: Il rosso indica passione, forza ed energia vitale
  • Verde: Il verde è il colore della natura e indica perseveranza e conoscenza

fiori matrimonio

3. Il tema del matrimonio

In base al tema che hai deciso di seguire per allestire il tuo matrimonio e al tuo vestito potrai scegliere il colore principale più adatto per la scenografia delle tue nozze.

Se, ad esempio, hai deciso che il tuo matrimonio avrà un tema più romantico, il rosa tenue sarà un colore perfetto. Per un matrimonio più grintoso ed energico, potresti invece optare per un rosso vivo.

4. La location del matrimonio

Ci sono alcune location che richiamano naturalmente alcuni colori. Per una location immersa nel verde, i colori più vivaci saranno perfetti, come ad esempio una tonalità di fucsia o il giallo, in modo che le composizioni possano spiccare dal resto dell’ambiente.

Per un matrimonio sulla spiaggia sarà fantastico il rosa tenue, l’acquamarina oppure il turchese.

Opta invece per colori più chiari e più accessi nelle location più scure e meno illuminate, come ad esempio un castello.

5. La stagione

A ogni stagione il suo colore!

Considerare la stagione in cui ci sposiamo, infatti, è fondamentale per una giusta scelta dei colori. Ecco i colori più adatti per ogni periodo dell’anno:

  • Primavera: via libera a tutti i colori pastello, come il celeste chiaro, il rosa tenue, l’albicocca, il verdolino.
  • Estate: l’estate porta con sé colori più intensi. Via libera quindi all’indaco, al giallo, al fucsia, al rosa e al rosso
  • Autunno: i migliori colori sono quelli che richiamano la natura addormentata, come l’arancione, il marrone, il senape e il marsala.
  • Inverno: per questa stagione sono perfetti i colori che richiamano la neve e la magia del Natale come il bianco, il tocco di rosso, il grigio e il bordeaux.

6. Matrimonio monocromatico o policromatico?

Avere un unico colore come fil rouge di tutta la scenografia nuziale può essere sicuramente una scelta azzeccata, anche se bisogna poi stare molto attenti a non rendere il monocromatismo piatto ed eccessivo.

Quindi sì a un unico colore che faccia da filo conduttore e che leghi tra loro tutti i vari elementi della scenografia del matrimonio, ma accostando sempre il colore ad altre tonalità che si adattino perfettamente.

E se non hai ancora bene chiaro in mente quali colori scegliere per il tuo matrimonio, chiedi alla tua flower designer: sicuramente saprà consigliarti l’accostamento migliore seguendo il tema del tuo matrimonio, la location la stagione e tutto il resto dell’allestimento!

Quale sarà il colore del tuo matrimonio? Fammi sapere il colore (o i colori) che hai scelto per le tue nozze in un commento qua sotto!